Roma - New York 84.39

[Joomlashack License Key Manager] Joomlashack Framework not found
[OSYouTube] Alledia framework not found

Si ritorna a correre, quindi anche a scrivere

|

Scritto da Joe Caos

Il troppo non stroppia... forse strippa!

Si ritorna a scrivere sul blog dopo un po’ di tempo passato sul campo a sperimentare tecniche di allenamento e di alimentazione. La condizioni fisiche del sottoscritto non sono buonissime soprattutto perché per impegni lavorativi piuttosto incessanti la mia preparazione atletica sta latitando parecchio. Comunque in questo post vorrei trattare la poliedricità sportiva, ovvero, persone che come me si cimentano in pratiche differenti.

In questo ultimo mese ho ridotto parecchio le sedute di allenamento, mantenendo però un trend di 3 o 4 volte a settimana. 2 sedute di pesi, una di corsa e una di tennis. Lo so non è molto ma purtroppo mi è stato impossibile fare di più.

Ora però ho in mente un piano per rimettermi in forma e disputare così qualche gara di corsa di 10km con Mister G in modo da avere anche il fiato per giocare tornei di tennis.

Allora per prima cosa ho voglia di allenarmi tutti i giorni, ovvero 7 su 7 che poi non sarà mai davvero così perché impegni inderogabili arriveranno di sicuro all’orizzonte.

Quest’anno per scelta ho deciso di ridurre le sedute in palestra quindi per i pesi due giorni a settimana bastano e avanzano, diciamo il lunedì e il giovedì. Il martedì che di solito ho più tempo lo dedicherò alla corsa con un allenamento di qualità mescolando velocità a qualche ripetuta più lunga. Mercoledì rappresenta per me il giorno peggiore in assoluto quindi farò un po’ di bike a casa prima di cena. Venerdì e Domenica lo dedicherò al tennis e mi piacerebbe riprendere in mano la bici da corsa per fare lunghe percorrenze di sabato che di solito non lavoro.

Quindi Ricapitoliamo:

lunedì: pesi

martedì: corsa/ripetute

mercoledì: cyclette indoor

giovedì: pesi

venerdì: tennis

sabato: bicicletta

domenica: tennis

Troppa carne al fuoco? Forse, però…