Roma - New York 84.39

[Joomlashack License Key Manager] Joomlashack Framework not found
[OSYouTube] Alledia framework not found

Sport: tra stato mentale & lifestyle

|

Scritto da Mister G

La nostra bussola interna che punta verso est.

Ad Est nasce il Sole, ed è proprio lì che dobbiamo imparare a camminare: verso la luce. L'andatura la decidiamo noi, consapevoli di una condizione fisica che dobbiamo costruire e preservare al meglio. Lo Sport è un mezzo molto più efficace di quello che può sembrare per fronteggiare al meglio le sfide che la vita quotidiana ci presenta. A partire da noi stessi, la famiglia, il lavoro... sono tutte gare che corriamo ogni singolo giorno della nostra vita.

Mi chiedo io, sarà forse il caso di allenarci per provare a vincerle? Provarci è già tantissimo... Questo post vuole sottolineare l'importanza dell'aspetto motivazionale, dell'approccio alla vita, e soprattutto dello sport come mezzo e non come fine. E già, disponiamo dello Sport come metodo per rendere al massimo nella vita.

Mens sana in corpore sano, dice un antico detto... e dato che la mente sana ci serve, la strada per raggiungerla è quella di rettificare molte cattive abitudini. Un gioco molto duro, fatto di fatica e sacrificio! Mah... fino ad un certo punto, perché nel momento in cui iniziamo a sentirci bene,  ciò che chiamavamo fatica diventa un gran piacere! Ho vissuto per anni uno stile di vita che gli americani definirebbero "lazy" e proprio come loro, seduto per molte ore al giorno, con un'alimentazione tutt'altro che salutare, mi allontanavo sempre più dalla mia essenza.

Ma che esempio sto dando ai miei figli? Che marito sto dando a mia moglie? Ma soprattutto, con quanto poco riguardo sto rispettando questa meravigliosa opportunità che è LA VITA?

Basta... si cambia! Si sale sulla plancia di comando, si fa piazza pulita delle più comuni giustificazioni e ci si orienta verso est... Mi metto in gioco personalmente, in prima linea, e passo dopo passo si rivela a me un mondo non più in bianco e nero. Andrò avanti così perché una buona condizione fisica mi ha dato una forza che prima non avevo, una mente più lucida e capace di pensieri più alti... e tutto questo, che è già tanto, si può ancora migliorare e non di poco!

IMPORTANTISSIMO: Ho deciso di non dare più retta a tutto ciò che mi spinge verso il basso, il centro è dentro di me ed io sono orientato verso l'alto!!! Qualsiasi cosa mi ruota intorno trarrà beneficio dal mio esempio e si adeguerà a questa direzione. 

Mi torna in mente una splendida poesia di Trilussa sull'UGUAGLIANZA che recita così:

Fissato ne l’idea de l’uguajanza
un Gallo scrisse all’Aquila: - Compagna,
siccome te ne stai su la montagna
bisogna che abbolimo ‘sta distanza:
perchè nun è nè giusto nè civile
ch’io stia fra la monnezza d’un cortile,
ma sarebbe più commodo e più bello
de vive’ ner medesimo livello. -

L’Aquila je rispose: - Caro mio,
accetto volentieri la proposta:
volemo fa’ amicizzia? So’ disposta:
ma nun pretenne’ che m’abbassi io.
Se te senti la forza necessaria
spalanca l’ale e viettene per aria:
se nun t’abbasta l’anima de fallo
io seguito a fa’ l’Aquila e tu er Gallo.

Quando si cammina verso la giusta direzione, si dà un esempio virtuoso che diventa positivamente contagioso anche a chi ci sta intorno. La cosa meravigliosa è che non è mai troppo tardi per iniziare.